martedì 27 ottobre 2009

RISOLATTE ESOTICO



Ero partita con l'idea di preparare un risotto per questa raccolta fatta da Piera , e invece poisono finita sul dolce perché volevo qualcosa di particolare. Certo di risotti buoni né ho individuati sui miei libri e riviste di ricette e forse qualcos'altro per questa raccolta preparerò (impegni di lavoro permettendo).

Intanto propongo queste coppette profumatissime, buone da mangiare tiepide o fredde. L'originale ( rivista Cucinare bene di novembre) prevedeva anche dei pezzetti di albicocche secche da unire all'uvetta ma non avendole le ho sostituite aggiungendoci le mandorle tritate.
Per chi non ama in particolar modo la cannella può sostituirla con del cacao in polvere.



INGREDIENTI X 4 PERSONE:

1 litro di latte
200 gr di riso originario
80gr di zucchero
40ml di panna liquida
1 stecca di cannella
2 cucchiaini di cannella in polvere
3 cucchiai di uva sultanina
2 cucchiai di mandorle tritate
2 cucchiai di pistacchi tritati
100ml di rum


In una ciotola mettete a rinvenire l'uvetta nel rum; in una pentola portate a bollore il latte assieme allo zucchero e alla stecca di cannella. Raggiunto il punto di ebollizione unite il riso e la panna e cuocete per 15 min. mescolando, di tanto in tanto, con un cucchiaio di legno .
Cinque minuti prima del termine di cottura aggiungete l'uvetta ben strizzata, il trito di pistacchi e mandorle e la cannella in polvere. Eliminate la stecca di cannella, mescolate bene il tutto e distribuitelo in quattro coppette.

Baci e a presto!!!

12 commenti:

Federica ha detto...

mmm..quanto mi piacerebbe assaggiarlo!!

rebecca ha detto...

deve essere buonissimo! bella idea!
ciao Reby

lelli ha detto...

Bellissima idea , ho sempre pensato che avrei voluto provare il riso nel dolce anzichè nel salato :) e la tua ricetta mi ispira proprio
I prendo appunti cosi magari ci provo :)

fantasie ha detto...

Qualche tempo fa ne preparavo uno che conteneva poche calorie, ma piano piano l'ho trasformato (molto simile al tuo) elacalorie sono raddoppiate... ma che bontà!

Ruby ha detto...

Uuh mi piace la cannella!
E mi piace il risolatte, perciò proverò sicuramente!
Ciao cara e buon mercoledi!

Tania ha detto...

Mi piace la cannella e anche la frutta secca, mai provati nel risolatte!

Lady Cocca ha detto...

Sai che non l'ho mai mangiato il riso dolce....mio fratello ne va pazzo dice che è davvero ottimo...prima o poi proverò!!!
ciaooooo

Virginia ha detto...

Dolceamara, ti ringrazio infinitamente per per esserti presa il disturbo di venirmi a segnalare la scopiazzata.
Gliele ho cantate...
Grazie mille!

dolceamara ha detto...

@Virginia: figurati...non sopporto chi scopiazza :)

matrioskadventures ha detto...

adoro il riso al latte, questa ricetta la properò di sicuro!

dolceamara ha detto...

@ grazie a tutte!! ve lo consiglio xchè è davvero buono specie tiepido, che in questi giorni più freddi si apprezza di più.

Fede ha detto...

mmmhhhh che buono il risolatte
ho avuto un'esperienza disastrosa quando ho provato a farlo, era orrido, ma voglio riprovarci e ti copierò la ricetta.