venerdì 3 settembre 2010

TORTA AI MIRTILLI



Questo dolce l'ho fatto soprattutto per distrarmi dalla tensione di questi giorni, per cercare di dare la solita "normalità" delle giornate che molto spesso scambiamo per noia, invece è solo calma, serenità e tranquillità, quella che nei giorni passati però, ho tanto desiderato ritrovare. Da qualche giorno un nostro miciotto stava poco bene, ha portato un catetere per 5 giorni perché non riusciva a fare la pipì e se la faceva era piena di sangue. So bene che non tutti possono capire l'apprensione e l'ansia che abbiamo provato in casa , ma chi come me ha un amico a 4 zampe sa cosa significa vederli star male.
Ecco il motivo della mia lunga assenza dal blog e perché la scorsa domenica mi sono messa a fare questa torta, per distrarmi dai pensieri pesanti. Ora che il peggio è passato voglio condividere con voi questa ricetta.
Una torta davvero buona e "morbidosa" che, se mangiata appena tiepida e accompagnata con un po' di panna fresca diventa davvero qualcosa di eccezionale .


ingredienti per uno stampo da 20cm di diam.


200gr di mirtilli
1 cucchiaio di zucchero
125 gr di burro
2 uova
1 bustina di vanillina
170 gr di farina per dolci
mezza bustina di lievito per dolci
120 gr di zucchero
2 cucchiai di zucchero di canna
250 ml panna








In un pentolino mettete tre quarti dei mirtilli ( i rimanenti serviranno per guarnire) con il cucchiaio di zucchero e cuocete per qualche minuto, fino a che i mirtilli non rilasceranno il loro succo. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.
Rivestite lo stampo, leggermente imburrato con della carta da forno. Accendete il forno a 180° .
In una ciotola lavorate le uova con la vanillina e il burro fino ad ottenere un composto omogeneo; aggiungete la farina e il lievito setacciati, lo zucchero e mescolate bene. A questo punto prendete 3/4 del composto di uova e mescolatelo, ma non troppo, con quello di mirtilli. Distribuite a cucchiaiate alternando il composto con mirtilli e quello senza in modo da ottenere un effetto marmorizzato. Cospargete la superficie con lo zucchero di canna e infornate per circa 40-45 min. ( verificate la cottura con uno spiedo).
Sfornate e lasciate raffreddare.
Togliete dallo stampo il dolce e servitelo con la panna montata e i mirtilli tenuti da parte.
Perdonate l'assenza e le foto ...ma non era proprio giornata. Un abbraccio a tutti i "vecchi" lettori e un benvenuto a quelli nuovi.
Buona serata.

20 commenti:

Federica ha detto...

niente paura per l'assenza siamo persone normali ognuno con i suoi problemi...non ti preoccupare...anzi hai fatto benissimo a sfornare questa delizia..che io copio!!!baci!

BreadandBreakfast ha detto...

capisco benissimo la tua apprensione, per me sarebbe lo stesso. ottima idea quella di sublimare la tensione con una torta, così quando il peggio è passato ci si coccola ancora un po' :)

Chiara ha detto...

spero che i giorni brutti siano passati e che il tuo micetto stia bene...golosissima questa torta! Un buon we....

sabri ha detto...

Quando i nostri amici a 4 zampe stanno male, le giornate sembrano non finire mai. Ci si ritrova a scrutarli di continuo alla ricerca di un segnale di miglioramento, tutte le energie si contentrano su di loro. La cucina, è in questi casi, un vero toccasana e questa torta sembra una vera meravigla di morbidezza e bontà.
Un bacio, a presto. Sabri

Francesca ha detto...

Ciao mi dispiace molto per il tuo gatto e spero che ora stia meglio.
Complimenti la torta è stupenda e vedo che non sono l'unica che quando e nervosa ed ha problemi si mette ai fornelli.

Un bacio Francesca

Dajana ha detto...

Meno male che tutto è a posto ora, so benissimo come è, abbiamo dovuto operare il nostro cane questa primavera, mi faceva tanta pena vederlo sofferente.
La torta è proprio come piace a me, con i mirtilli che adoro, semplice, morbida, mmmmmmm

fantasie ha detto...

Ho avuto due volte un micio per poche settimane e la sofferenza della separazione è stata terribile e inaspettata, quindi ti capisco, eccome! Sono contenta che adesso si sia tutto risolto e quale miglior modo di festeggiare?

manusa ha detto...

fantastica! :) sembra deliziosa!

manusa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
accantoalcamino ha detto...

Tu lo sai che ti capisco eccome.....anche per me non sono giorni sereni (x i micioni :-( )
Ora sono felice che vada meglio, festeggiamo con una bella fetta di torta, buona domenica.

onigirina ha detto...

Ti capisco benissimo, io ho un gatto ormai grandicello ma qualche anno fa ha avuto dei problemi, una paura! Ma per fortuna è passata! E fare un bel dolcetto è sempre utile per scaricare un pò di tensione!

rebecca ha detto...

e come non ti capisco ! come sta il peloso amoroso ora , tutto passato, spero di sì , tanti auguri al piccolotto e un brava a te per la torta
ciao Reby

dolcichiacchiere ha detto...

come ti capisco...sono contenta che il tuo gatto sia guarito e complimenti per la torta...deve essere proprio buona.ciao katia

dolceamara ha detto...

Grazie carissime per i vostri commenti...il micio sta bene ma per ora rimane in casa perché dobbiamo tenerlo sotto controllo. Un abbraccio a tutti.

marifra79 ha detto...

Capisco benissimo l'apprensione per il tuo amico!Ho avuto lo stesso identico problema... purtroppo il mio gatto soffre di reni e calcoli. Dopo aver superato la crisi, portando il catetere, oggi mangia crocchette specifiche (hill's, s/d) e sta molto meglio! Quando sta poco bene do subito un antidolorifico così non si blocca nuovamente! Ops...scusami ma quando si tratta di amici a quattro zampe ne parlerei per ore!!!!!!!!!!!
Sono conteta di conoscerti!
Ciao a presto!
ps. la torta ai mirtilli dev'essere fantastica, io li adoro!!!!!!!!!

Gunther ha detto...

anche un docle aiuta ad alleviare la tensione, povero micio mi dispiace non è bello, diventano parte della famiglia

Lady Cocca ha detto...

Tesoro capisco come ti senti...loro sono come figli e fanno parte della famiglia, non si puo' essere indifferenti nel vedere soffrire un cucciolo!!
ed hai fatto la cosa migliore sai a volte pasticciare allontana i cattivi pensieri...e tiè venuta fuori una torta buonissima...un abbraccio Lidia

dolceamara ha detto...

@Marifra: tranquilla mi fa piacere trovare qualcuno che ne parla e come vedi non sei la sola :). Io ho trovato un'altra marca che costa meno ed è valida uguale a quelle più conosciute. Fa piacere anche a me averti tra i miei amici :). Un abbraccio.

@ Gunther - Lady : avete ragione è un modo piuttosto valido per distrarsi nei momenti un po' brutti.

pandispagna ha detto...

che bella torta, anche a quest'ora della notte mi viene l'acquolina... bellissima anche la panna montata, consistente e soffice al punto giusto! buona settimana, Francesco

Micol ha detto...

Ma questa da dove salta fuori........??!!!Ma mica l'avevo vista!!!!Che bontaaaaaaaa'......poi ultimmamente ho scoperto il mirtillo......e la mia vita e' cambiata!!!!!!!