giovedì 24 settembre 2009

PASTA FROLLA ALLO YOGURT



Tempo addietro avevo visto la preparazione di questa "frolla" che mi aveva colpito (ora dirvi su quale blog non saprei, darei meriti e onori magari a chi non ne ha) e l'avevo annotata con l'intento di provarla quanto prima. Di tempo ne è passato e solo oggi sono riuscita a realizzarla. Da quello che ricordo,questa frolla era stata usata per dei cannoli con ripieno di ricotta. Qualche cannolo l'ho fatto pure io ma per lo più ho preparato delle crostatine con un ripieno diverso anche se, sempre di formaggio si tratta. Ho fatto qualche piccola variazione sull'originale della ricetta della pasta frolla nel senso che prevedeva dello yogurt bianco ma non avendolo l'ho sostituito con quello greco ho aggiunto un po' più di farina e non ho messo l'essenza di mandorle.








per la pasta:



300 gr di farina 00
100 gr di yogurt greco ( o bianco classico)
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
150 gr di zucchero
1 uovo
1 cucchiaino di lievito1 bustina di vanillina

La preparazione è semplice: si mescola lo zucchero con l'uovo, si aggiunge lo yogurt, si mescola bene e poi si mettono tutti gli altri ingredienti . Si otterrà cosi un impasto morbido, non appiccicoso ( tipo la pasta frolla classica). Riponete nel frigo per mezz'ora. Trascorso questo tempo stendete la pasta su un foglio di carta da forno infarinato e coprite la superficie con della pellicola trasparente in modo che la pasta non si attacchi al matterello.





x i cannoli

Ritagliare dei cerchi ( aiutatevi con un bicchiere) ed avvolgeteli intorno ai cannoli di alluminio imburrati ed infarinati, stando attenti a non superare i bordi.


x le crostatine

Imburrate gli stampini e stendete la pasta.... che ve lo sto a spiegare??? :D



Adagiate i cannoli sulla teglia rivestita di carta da forno e gli stampini da crostatina e cuocete in forno pre riscaldato a 170° fino a leggera doratura. Lasciare raffreddare e riempite con la farcia.


la farcia:

qui potete sbizzarrirvi come volete con creme pasticcere,marmellate, crema di ricotta ecc, io ho preparato una crema con philadelpihia (una confezione) , cacao in polvere zuccherato e zucchero a velo, le dosi non so dirvele esatte perché sono andata a "più o meno quasi circa"...della serie assaggiate ;)

Buona serata a tutti!!!

23 commenti:

Libri e Cannella ha detto...

Che fantastica variazione sul tema frolla!! Complimenti!!

Ruby ha detto...

Ma questa poi non l'avevo mai sentita! Me la segno subitissimo!
Deve essere davvero squisita!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che bonta!!questa frolla sarà di un delicato davvero unico e poi con quele creme una vera goduria!!bacioni imma

Gunther ha detto...

magnifica la pasta frolla allo yogurt da provare assolutamente

Ylenia ha detto...

mhh che buone le tue crostatine Lisa!

pizzicotto77 ha detto...

molto più leggera così. un bacione e complimenti per il blog!!!

Alice4161 ha detto...

Delicata questa frolla!!la proverò sicuramente...ho giusto lo yogurt!!

Federica ha detto...

che fantastica proposta!! bravissima!!

dolceamara ha detto...

Grazie a tutti !!!...è da provare perchè è morbida e non si sbriciola.

marsettina ha detto...

la faccio spesso così è semplice da fare e ottima da mangiare

Mammazan ha detto...

Veramente interessante questa variante di crostata e deve essere anche ottima con le aggiunte golose che hainrealizzato!!
Baci

fiorix ha detto...

complimenti queste crostatine sono fenomenali..ottima ricetta per avere una pasta frolla diversa e forse anche un pò più morbida :)..sono davvero inivitanti..mmh!buona domenica..

Maria ha detto...

Mi molto piace tuoi variazione di pasta frolla! Complimenti e bravissima per questi bellissimi dolcetti! ciaoooo :)

sabri ha detto...

Ma come mai me la sono persa questa ricettina? Segnata. E poi si può fare anche nella versione salata no? Grazie per la dritta, mi sta già frullando una cosetta in testa. Ciao!!

Manuela ha detto...

Che delizia, mi picciono un sacco le variazioni sul tema, segno tutto! A presto Manuela.

Claudia ha detto...

mmmh...che bonta :D
*
troppo favolosa sta versione ;)
***
cla

sabrine d'aubergine ha detto...

Frolla allo yogurt? Mai sentita ma mi attira troppo: appuntata! Da sperimentare quanto prima.... Grazie per la ricetta e a presto,
Sabrine

Croac ha detto...

Carissima dolceamara,
non appena ho letto la parola "yogurt" abbinata alla parola "frolla" non ho potuto fare a meno che mettere le mani in pasta e cominciare a fare una crostatona...l'ho appena infornata e mi sono mangiata un pezzettina di pasta frolla cruda...mmm...sento il sapore del mio (acidissimo) yogurtino fatto in casa!!!
Ho infornato anche dei biscotti (a forma di cuoricino ahahahah).
Non appena finirà tutto nel mio stomaco, ti dirò come sono riuscita nel mio intento!!!
Un salutissimo!!!

p.s. ti linkerò sul mio blog, spero non ti scocci XD

Lorena ha detto...

Ieri una collega mi ha detto che mi avrebbe portato la ricetta della frolla con yogurt...sbalordita ho risposto: portala che la provo subito...
Questa mattina sono andata a cercare, non potevo resistere dalla curiosità, ho trovato te e la tua ricetta.Mi sono precipitata ad eseguirla, ho preparato una bella crostata con marmellata di zucca. Buona, direi invitante, e devo dire che è anche dietetica. Un grazie di cuore.

Micol ha detto...

Eccola qui.................deliziosa.............la faro' prossimamente.......magari domenica.............

Mela ha detto...

Ti ho trovato mentre cercavo questa preparazione di cui mi avevano parlato e che mi aveva incuriosita per la evidente leggerezza.... la sperimenterò la prox settimana, e ti farò sapere...
Intanto piacere di averti conosciuta e a presto,
Mela

Anonimo ha detto...

ciao

la frolla rimane morbida ?

devo prepararla ad una persona che non può mangiare la classica frolla perchè troppo croccante.

grazie

Annalisa ha detto...

Anonimo.... si la pasta frolla è più morbida ma se vuoi puoi sostituire semplicemente lo zucchero semolato con dello zucchero a velo per renderla morbida ( vedi il mio ultimo post).
Ciao!