giovedì 24 giugno 2010

CLAFOUTIS ALLE ALBICOCCHE


Ho un rapporto strano con la frutta, nel senso che non ne mangio molta e non la mangio così come sta a parte le mele, banane e lamponi. Il resto della frutta non è che non mi piaccia ma preferisco gustarle nei dolci e dessert vari, è l'unico modo per farmela mangiare. Si lo so sono stramba...non fateci caso più di tanto ;).
Per fortuna "l'omo de casa" , al contrario di me la frutta la mangia, e in questi giorni, sulla nostra tavola non sono mancate pesche noci e albicocche, che si mi piacciono ma se le vedo non mi viene l'istinto di addentarle. Così ieri sera ho preparato questa delizia, che era da tempo che volevo fare: un clafoutis alle albicocche. E' bello solo a guardarlo e mette un sacco di allegria tanto è solare :) ....e molto buono oltre che di una facilità imbarazzante nel farlo, una specie di "frittatona" cotta al forno :D .








INGREDIENTI per uno stampo di 24-26cm di diam
.

8 albicocche fresche
200ml di latte
3 uova
100 gr di zucchero
90 gr di farina
burro
2 cucchiaini di Grand Marnier o Cointreau (facoltativo)
zucchero a velo


Imburrate una pirofila dai bordi bassi e cospargetela di zucchero. In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero la farina e il latte, aggiungete, se volete 2 cucchiaini di Cointreau. Versate il composto nella pirofila e sistemate le albicocche, precedentemente lavate, tagliate a metà e snocciolate. Accendete il forno a 180° e infornate per circa 40-45 min. Sfornate e servite spolverizzando il dolce con lo zucchero a velo.



Vi auguro una bella giornata e mi raccomando...voi fate i bravi e mangiate la frutta che fa bene ;)

21 commenti:

FeelCook ha detto...

Wow! E' proprio miracoloso vedere che con pochi semplici ingredienti si ottiene un risultato di questo tipo!!! Mai provato a farla, ora che ho le dosi non ho più scuse: bella foto!
Roby

Ramona ha detto...

UHMMMMM questo dolce va assolutissimamente provato! Complimenti!

Oxana ha detto...

Buono buono, m'immaggino!;)))
Un bacione

saretta m. ha detto...

che bello questo clafoutis lisa!!!io tempo fa avevo provato a farlo con le fragole e il risultato estetico fu buono, ma non siamo riusciti a mangiarlo tanto era insipido...se dici che questo è buono ci voglio riprovare...magari la mia ricetta era sbgaliata...un bacione

Dajana ha detto...

A me la frutta piace sia fresca che nei dolci.
Clafoutis direi perfetto, anch'io l'ho fatto due giorni fa, proprio con le albicocche. Buonissimo.

Luciana ha detto...

Bellissimo!!!davvero invitante e colorato....un bacio

accantoalcamino ha detto...

Una gioia per gli occhi!! Il sole nel piatto, bacioni Lisa anche da parte di Perla ;-)

pagnottella ha detto...

Invece io la frutta la mangio...anzi la divoro ^_^

Bellissimo questo clafoutis quell'"intarsi" arancio-bianco mmmmmm! Non è mai ne assaggiato ne realizzato uno...
baci

dolceamara ha detto...

Grazie ragazze!! Per chi non lo ha mai fatto consiglio vivamente di provarlo, vanno bene anche prugne e ciliegie oltre alle albicocche. E' semplicissimo da fare e davvero buono.

Federica ha detto...

wow che delizia!!sempre bravissima!!!baci!

fra ha detto...

Io ti capisco, nemmeno a me la frutta fa impazzire se presa da sola. Ma nei dolci è tutta un'altra storia!! E questo clafoutis sembra proprio un ottimo (e semplice) modo per farmi mangiare le albicocche!!

Blueberry ha detto...

le albicocche in questo periodo vanno per la maggiore! ;D a me piacciono tantissimo cotte, prendono quel gusto amarognolo che abbinato al dolce è squisito!

dolceamara ha detto...

Ciao Chiara benvenuta :). Hai ragione è il frutto del momento quindi bisogna gustarlo finché c'è.

rebecca ha detto...

il nome è terribile...ma il dolce stupendo!!!! bravissima davvero , lo proverò senz'altro, grazie della dritta, ma non ha per caso un'altro nome??!?
ciao Reby

dolceamara ha detto...

@Rebecca: protesta con i nostri "cugini" francesi, è colpa loro se l'hanno chiamato così :)

Aurore ha detto...

belle e dolci ricette!! se vuoi fare un salto nella mia cucina http://biscottirosaetralala.blogspot.com

terry ha detto...

e sempre e solo provato quello con le cileigie...chissà questo che delizia...con il cointreau poi!!! che buono dev'esser! bella ricetta!

Raffaella ha detto...

Ciao Lisa, ci conosciamo oggi con questo bel dolce.Io adoro il clafoutis con le albicocche e con l'uva più che con le ciliegie.Bravissima,Buona domenica da Raffa.

dolceamara ha detto...

@Aurore: grazie della visita; davvero carino e interessante il tuo angolo cottura :).
@ Raffaella: piacere e benvenuta...buone le tue ricette!!
@Terry: Questo è il mio primo clafoutis, magari il prossimo lo faccio alle ciliegie come il tuo.

Danea ha detto...

Siamo davvero opposte da questo punto di vista, allora! Pensa che io non riesco a fare un dolce con la frutta, come ad esempio ciliegie e albicocche appunto, perchè ne mangio tante e non riesco a metterne da parte per un dolcino!
Quindi non so se riuscirò mai a prepararmi questa delizia!!
Bacioni.

accantoalcamino ha detto...

Ciao cuoricino, sono passata per un alutino..fa rima :-)