domenica 12 giugno 2011

4 VOLTE SI!!.... E TORTA SALATA DI RICOTTA E PISELLI


Innanzi tutto grazie per i vostri suggerimenti su come utilizzare questi piselli freschissimi , devo dire che le avrei fatte tutte le ricette ma purtroppo non ce  n'erano abbastanza, ma mi riprometto di farle pian piano tutte.

Alla fine ho pensato di fare una torta salata che devo dire non è venuta niente male. L'avevo già adocchiata un po' di tempo fa su un numero speciale di SALE&PEPE  dedicato a questo legume e voluto provarla anche se non l'ho seguita proprio di pari passo.
Vi dico cosa serve per farla e come io l'ho preparata


PER LA PASTA BRISEE' ( per questa non ho seguito la ricetta della rivista)

250 gr di farina
125 gr di burro 
3 cucchiai di acqua fredda
un pizzico di sale

PER IL RIPIENO

300 gr di piselli freschi sgranati 
20 gr di burro 
1/2 cipolla 
100ml di acqua calda
300 gr di ricotta
2 cucchiai di grana grattugiato 
2 uova
circa 100ml di panna fresca
3 fette di prosciutto crudo
sale e pepe
3 foglie di menta




Come prima cosa preparate la pasta briseé : in una ciotola setacciate la farina, aggiungete il pizzico di sale e il burro a tocchetti e incominciate a lavorare l'impasto con le punta delle dita, dovrete ottenere un composto sbriciolato. Fate la fontana e verste i cucchiai di acqua uno alla volta . l'impasto non deve risultare troppo secco ne troppo acquoso . A questo punto formate con l'impasto una palla che avvolgerete nella pellicola per alimenti e riponete in frigo per circa 30 min.




Ora preparate il ripieno: mettete la ricotta in una ciotola, unite le uova il formaggio grana, sale , pepe , la panna, mescolate per ottenere un composto omogeneo. In una padella antiaderente mettete il burro e soffriggete la cipolla tagliata sottile, aggiungete i piselli, le foglie di menta tritate, salate, fate insaporire un paio di minuti e poi aggiungete l'acqua e proseguite la cottura per altri 10-15 min.
Toglieteli dal fuoco e aggiungeteli al composto di ricotta e mescolate il tutto.



Nella stessa padella fate rosolare le fette di prosciutto crudo tagliate a listarelle fino a renderle croccanti.
Riprendete la pasta dal frigo ,stendetela con l'aiuto di  un mattarello e mettetela in uno stampo unto con dell'olio  del diam. di circa 24-25 cm bucherellando il fondo con una forchetta..Versate il ripieno di ricotta, decorate con il prosciutto croccante ed infornate a circa 190° C per mezz'ora , gli ultimi 5 min. sotto il grill.
Sfornate, fate intiepidire e servite.
Che dite, vi piace questa ricetta??? Spero di si.

 Ora vi lascio che vado a dire 4 volte SI...ma non perché mi sposo  ;)....



Oggi è domenica e vi ricordo che fino a domani si puo' votare per il referendum con 4 bei SI
... mi raccomando, non trovate scuse dovete andarci è per il bene di tutti e per il nostro futuro!!! Battiamo il quorum!!!

6 commenti:

BARBARA ha detto...

Direi che la tua scelta è molto valida! Una bella fetta di questa torta salata e via, la domenica sarà splendida!

Ancutza ha detto...

Ottima torta e SI', 4 volte si'! Bacione

Erica ha detto...

ho già dato i miei SI la tua torta è bellissima ^_^

accantoalcamino ha detto...

Ottima scelta..la torta salata è sempre "SIIIIIIIIIIIIIIIII"..io ho votato stamattina e non ho sovrapposto le schede :-D
Un bacio e intrecciamo le dita :-)

dolceamara ha detto...

Grazie sono contenta che vi piaccia...ora vedrò se riesco a fare le ricette che mi avete suggerito :)

Günther ha detto...

è una torta molto ma molto piacevole e di gusto