lunedì 30 maggio 2011

TORTA SAINT HONORE




 Buon lunedì a tutti!!! Passato bene il fine settimana? 
Qui  da me è stato un gran lavorare e cucinare perché come detto nel post di ieri, Marco compiva gli anni e si è deciso di fare una grigliata e per fortuna anche il tempo è stato clemente, dopo un sabato di pioggia che sembrava non finire più.
Questa è la torta che il festeggiato mi aveva richiesto, una Saint Honoré ....era la prima volta che la preparavo  e sinceramente ancora non ho le idee chiare su quale sia la ricetta originale, nonostante mi sia fatta un tour nel web per cercarla e alla fine ho dovuto valutare le tante versioni che si trovano. Su un libro di pasticceria che ho , ne avevo una versione che però ho seguito solo parzialmente. Tutti hanno bene in mente quella in versione gelato ma la classica da pasticceria, a quanto sembra , no.
Comunque sia io l'ho fatto con in mezzo del pan di spagna diviso in due e bagnato con latte e cioccolato ( ma credo che non sia questa la versione originale, piuttosto ci vorrebbe la pasta choux , quella per i fare i bigné tanto per capirsi), il fondo di pasta sfoglia , la crema tra i vari strati era la crema diplomatica , il tutto ricoperto con panna e decorata con granella di nocciole e bignè ripieni di crema pasticcera. 

INGREDIENTI:

per la base:
1 disco di pasta sfoglia
1 albume

per la crema pasticcera:
4 tuorli
100 gr di zucchero
500ml di latte
30gr di farina
1/4 stecca di vaniglia

per il caramello
100gr di zucchero
1/2 bicchiere d'acqua

per la decorazione
bignè 
500ml di panna montata
granella di nocciole



Come prima operazione ho messo a cuocere la pasta sfoglia in uno stampo rotondo dal diam. di 26 cm, bucherellandola con una forchetta e spennellandola con un albume.
Poi ho preparato il pan di spagna ( ognuna segua la sua ricetta preferita :) ) dello stesso diametro della pasta sfoglia.
Nel frattempo ho preparato la crema pasticcera e l'ho fatta raffreddare. Ho riempito i bignè con la crema pasticcera e bagnati nel caramello. Una volta fatto raffreddare la pasta sfoglia e il pan di spagna ho distribuito uno strato leggero di crema pasticcera sul disco di pasta sfoglia, ho posizionato sopra un disco di pan di spagna l'ho bagnato con latte cioccolato (ma voi potete scegliere anche una versione alcolica se vi va) l'ho farcita con la crema diplomatica (fatta con la crema pasticcera avanzata e  l'ho mescolata con la panna montata) ho posizionato l'altro disco di pan di spagna, ho bagnato anche questo con il latte e cioccolato. Ho posizionato i bignè e ricoperto la parte superiore con ciuffi di panna montata e ricoperto il bordo, sul quale ho cosparso la granella di nocciole



Come dicevo secondo me non è la versione originale, ma al festeggiato e tutti quanti è piaciuta davvero molto, quindi il risultato finale è stato comunque buono. Una bella faticaccia prepararla, mi ha portato via quasi 4 ore per confezionarla e infatti credo che passerà un bel po' di tempo prima che ne faccia un'altra :) .
Vi lascio con le immagini e spero piaccia anche a voi. Anzi se qualcuno sa darmi la versione originale per questo dolce ne sarei davvero felice così mi schiarisco (spero) le idee  ^___^





20 commenti:

Agata ha detto...

MMMMmmmhhh!! Che bontà!! Cominciamo benissimo la settimana!!

lucy ha detto...

e' veramente una delizia!!!!ho gli occhi sbarluccicanti.chisà la contentezza del festeggiato...e ospiti!

Deborah ha detto...

Direi che la tua versione è golosissima.Complimenti.

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

Grazie di cuore per quella frase che hai lasciato d ame, la farò mia e me la ripeterò spesso!
e per inciso, Saint Honorè sublime!

GRAZIA ha detto...

buon lunedi anche a te la tua versione è deliziosa...ciao

Günther ha detto...

meno male che era la prima voltù è un capolavoro sarà rimasto entusiasta, bravissima

Nepitella ha detto...

lo ripeto, il tuo marco è proprio fortunato :) mai fatta questa torta mi fà paura, un pò come la Sacher :)
Aguri al tuo lui allora!!!

Oxana ha detto...

Ciao Lisa!
E' bellissima! E io ancora non lo fatto e sempre in un timore ... ma penso che alla fine avrò corragio. Complimenti e tanti auguri a Marco;)
Bacione

Micol ha detto...

Quanti ricordi questa torta........pensa che i miei primi compleanni erano rigorosamente accompaganti da questo dolce (che non faceva la mia mamma ......ma prendeva direttamente nella piccola pasticceria del paese.....il famosissimo ''Mura'').......e tu non ci crederai ma io da piccolina quale ero.......dopo un po' la odiavo(la torta...non la mamma)!!!!
....sono passati talmente tanti anni che non mi ricordo neanche il gusto......ma visto il tuo risultato era sicuramente divina.....e' proprio vero che i gusti cambiano!!!Mi piacerebbe rifarla ma ho un po' di timore reverenziale .....a te invece mille complimenti!!!!

lerocherhotel ha detto...

Complimenti, è stupenda!

dolceamara ha detto...

Grazie a tutti per i complimenti :)

Lucia ha detto...

Non so dirti se quella che hai realizzato tu sia la Saint Honorè originale, ma di sicuro è una delle più belle che abbia mai visto! Per essere una principiante direi che puoi andar più che fiera del tuo capolavoro! :-)

Alessandra ha detto...

oh capperini mi piace tanto questo dolce....Mai fatto!Un bacio Ale.

Gianni ha detto...

Una saint honore degna di una pasticceria!

Ti vorrei invitare al mio primo contest....
http://lacucinadigianni.blogspot.com/2011/05/il-mio-primo-contestcucina-prova-di.html

Baci

Il Gufo e La Mucca ha detto...

versione originale o no... ha un aspetto magnifico e mi sembra anche ottima!
quei bignè ricoperti di caramello e ripieni di crema poi... mi fanno venire di nuovo fame!!!!
Clelia

La Mucca dietro la staccionata ha detto...

Buonaaaaaa ♥______♥... ho le bave mucchesche!!

Stefania ha detto...

Lo hai preparato..stupendo, complimenti❀ ciao

Kiara ha detto...

Una preparazione coi fiocchi! E' perfetta!

Ancutza ha detto...

Questa torta è spettacolare,non ho mai avuto il coraggio di prepararla. Slurp all'infinito:).

terry ha detto...

E' stata per anni la torta dei miei compleanni!
ti è riuscita un vero splendore... sei troppo brava!