venerdì 29 maggio 2009

TORTA AL MASCARPONE VARIEGATA AI LAMPONI




Oggi è il compleanno della mia dolce metà e dopo averci pensato su un bel po' su quale torta preparare mi sono "inventata" questa cosuccia qui. La assaggeremo solo domani xchè per motivi di lavoro e quindi lontananza, oggi non siamo insieme quindi posterò solo domani (spero) la foto di una fetta. Intanto qualche scatto della torta.


per la base

4 uova
100 gr di farina per dolci
150 gr di zucchero
50 gr di burro fuso
qualche goccia di essenza al limone


per il ripieno:
500 gr di mascarpone
100 gr di zucchero
4 fogli di gelatina (8 gr)
2 tuorli
2 albumi montati a neve
200ml di latte
125 gr di lamponi
un cucchiaio di sciroppo di lamponi

decorazione:

lamponi
biscotti pavesini
cuoricini di cioccolato
nastro per torte

Ho messo in ammollo la gelatina in acqua fredda. Poi ho cominciato a preparare la base : ho sbattuto i tuorli con lo zucchero finché non sono diventati spumosi. Ho fatto fondere il burro in un pentolino e nel frattempo ho montato a neve ferma gli albumi che ho incorporato ai tuorli, mescolandoli molto delicatamente x non smontarli. Ho aggiunto poco alla volta sia la farina che il burro tiepido; ho continuato a mescolare finché non si è amalgamato bene tutto.Ho imburrato e infarinato una tortiera a cerniera apribile dal diam. di 26cm, ho versato il composto ed ho messo in forno già caldo a 200° x 20 min.



Intanto che la base si cucinava ho preparato il ripieno: ho lavorato il mascarpone con metà del latte fino a renderlo cremoso; in un'altra ciotola ho sbattuto i due tuorli con lo zucchero e poi ho aggiunto il mascarpone.

Ho montato i due albumi a neve ferma e li ho aggiunti al composto di mascarpone sempre mescolando delicatamente. Ho messo a scaldare il restante latte in un pentolino ( senza farlo bollire), ho strizzato bene la gelatina e, via dal fuoco, l'ho fatta sciogliere nel latte tiepido. L'ho aggiunta alla crema di mascarpone mescolando con cura.

Ho tolto dal forno la base ( senza però toglierla dallo stampo) e intanto che si raffreddava ho lavato i lamponi asciugandoli molto delicatamente con della carta assorbente. Li ho aggiunti alla crema di mascarpone facendo attenzione a non rovinarli e ho mescolato il cucchiaio di sciroppo di lamponi ma non troppo, proprio x variegare la crema. Ho bagnato la base con una bagna di acqua, zucchero e Maraschino e ho versato sopra la crema. Ho riposto in frigo a far rassodare il ripieno( ci vogliono almeno 3-4 ore).



Trascorso questo tempo ho tolto la torta dallo stampo e l'ho trasferita su un piatto di portata. L'ho decorata con altri lamponi e cuori di cioccolato e ho foderato il bordo con i pavesini e "legato" tutto con un nastro per torte di carta.

E' stata un'impresa xchè con le dosi sono andata un po' a "caso", senza seguire una ricetta in particolar modo, ma alla fine il risultato è stato ottimo ( almeno visivamente...x il sapore il verdetto domani quando il festeggiato la taglierà!!)

Auguri amore mio!!... spero che questa torta ti renda un pò felice visto i problemi di lavoro che ultimamente ci riguardano entrambi. Speriamo passino presto.


Auguro a tutti quanti voi un sereno fine settimana . Baci

5 commenti:

sabri ha detto...

Bella e molto invitante. Sono curiosa di vedere la foto della "sezione"! Buoni festeggiamenti. Ciao, Sabri

Alessandra ha detto...

bellissima e buonissima di sicuro...complimentissimi!!!

FeF ha detto...

è stupenda... e buonissima!!!
premietto per te :))
baci da Fiorella

Fede ha detto...

Bellissima!!!!
E sicuramente sarà strepitosa

Gunther ha detto...

un garn bel dolce, sono certo che sarà rimasto molto contento, bella anche la decorazione