domenica 14 giugno 2009

GNOCCHETTI AGLI ASPARAGI





L'altro giorno ero al LIDL per lavoro e gironzolando nella corsia della frutta e verdura ho visto gli asparagi verdi ad un prezzo decente rispetto a gli altri super, così ho deciso di comprarli. Era la prima volta che li cucinavo e non volevo proporli con la loro ricetta classica accompagnati con l'uovo. Così dopo aver scartabellato un po' di qua e di là ho optato per questa preparazione.
Un po' laboriosa come ricetta ma il risultato è davvero ottimo ; questi gnocchetti hanno un gusto davvero delicato e si fanno mangiare che è un piacere; infatti qualcuno ha chiesto il bis :) e la cosa non può che farmi piacere .


ingredienti x 4 persone:

x gli gnocchi:

350 ml di latte
200 gr di farina
100 gr di gruviera grattugiato
100 gr di burro
4 uova
noce moscata
sale, pepe

per la salsa:

500 ml di besciamella densa (va bene anche quella pronta)
200 ml di panna da cucina
1 bustina di zafferano
asparagi lessati (8 pezzi)

Scaldate la besciamella in un pentolino con la panna, lo zafferano e i gambi degli asparagi , che avrete già lessato, a rondelle e regolate di sale e pepe.
In un'altra casseruola capiente portate il latte a bollore con 80 gr di burro a pezzetti e il sale.Raggiunto il bollore aggiungete la farina e cuocete a fuoco basso mescolando finché il composto non si stacca dalle pareti; fatelo intiepidire e unite le uova una alla volta, 80 gr di gruviera e un po' di noce moscata e amalgamate tutto per bene.
A questo punto potete scegliere di fare i gnocchetti o mettendoli in una tasca da pasticcere e tagliandoli circa di 2 cm di lunghezza oppure come ho fatto io, con l'aiuto di due cucchiaini (più veloce anche se meno "carini" nella presentazione) e tuffateli nell'acqua bollente e salata.
Quando vengono a galla scolateli e sistemateli in una pirofila imburrata e conditeli con la salsa allo zafferano preparata precedentemente. Cospargete la superficie con il resto del gruviera e le punte di asparagi e mettete in forno a gratinare per 10 min a 180° o in microonde per 7min circa.


E chissà che questa ricetta non sia per voi il pranzo per questa bella domenica che vi auguro di trascorrere in serenità.
Baci a tutti. Lisa

5 commenti:

armanda ha detto...

Buonaaaaaaa!
se passi da me c'è un regalino per te

http://fantasiedelizienonsolo.blogspot.com/2009/06/premio.html

ciao army

Gunther ha detto...

io la trovo una gran bella ricetta, piuttosta gustosa

Sara ha detto...

Che delizia, me li mangerei volentieri stasera per cena, passi a lasciarmene una porzione??? Grazie...

sabri ha detto...

Ma che bella questa ricettina, me la segno. Ciao,Sabri

ricettina ha detto...

Secondo me è una ricetta fantastica, devo provarla perchè mi ispira taaantooo!!! molto brava!!!