mercoledì 3 giugno 2009

SPUMA DI CIOCCOLATO BIANCO CON CILIEGIE






Finalmente in questi giorni di festa il tempo è stato abbastanza clemente e siamo riusciti a tirar giù dal nostro albero un bel di ciliegie. Un'impresa non da poco visto che le più belle e più mature si trovano in alto e i rami crescono in posizioni impensabili.



Compiuta l'ardua impresa, prima di distribuirle un po' anche ai parenti, ho preparato questo dessert, con il quale partecipo alla raccolta fatta da Giulia ( http://rossa-di-sera.blogspot.com/2009/05/ma-come-rossa-la-ciliegia-parte-la.html )... non vi dico di che colore sono le mie mani dopo aver denocciolato qualche ciliegia...cmq x questa delizia ne è valsa la pena. ed ecco come si prepara:
Le dosi che vi dò sono per quattro coppette ma se volete metterle nei bicchierini ne otterrete circa 10-12.


ingredienti:

2 albumi

125 gr di cioccolato bianco

200 ml di panna da montare

250 gr di ciliegie denocciolate

zucchero alla cannella

vanillina




Sciogliete il cioccolato bianco che avrete spezzettato, a bagnomaria fino ad ottenere una crema morbida e spumosa. In una ciotola capiente montate la panna con la vanillina.

In un'altra ciotola montate a neve ferma gli albumi, incorporateli alla panna delicatamente per non smontare il composto. Ora, a filo aggiungete il cioccolato bianco e mescolate sempre con delicatezza. Suddividete la spuma in coppette e riponete in frigo a solidificare. Intanto lavate le ciliegie e denocciolatele, conservando il succo. Disponetele sopra la spuma con un pò del succo conservato e spolverizzate con lo zucchero alla cannella. Servite le coppette fresche di frigo.
A proposito qualcuno sa come si fa a togliere il colore blu che il succo delle ciliegie lasciano sulle mani e sotto le unghie??? sembro una appena uscita dal video di Micheal Jackson , Thriller.




Vi auguro una bella giornata. A presto. Lisa

10 commenti:

FeF ha detto...

continuo a sbattere le palpebre...sembra un miraggio ciò che vede...ma no, queste coppette paradisiache sono sempre li chi mi fissano...come faccio ad verne una? sig sig
PS: non so come si faccia a togliere il colore delle ciliegie dalle dite, anzi si, ne conosco uno....ciucciatele, vedrai che prima o poi si toglierà :P
un abbraccio da Fiorella

Fede ha detto...

ma che meraviglia golosissima. Se qualche altro essere di buon cuore mi regalerà le ciliegie queste coppe saranno in cima alla lista delle cose da fare

dolceamara ha detto...

ahahah hai ragione Fiorella, potrebbe essere una soluzione :D.
Cmq dopo averle tenute in ammollo e lavate con lo spazzolino delle unghie ora il colore si nota meno...xò che imbarazzo.

Fede te le manderei volentieri ma mi sa che siamo troppo lontane. Cmq appena puoi provale.

Sara ha detto...

Che buone queste coppette....me le mangerei tutte...

Konstantina ha detto...

Ciao Lisa!
Scopro solo ora il tuo blog e ti devo dire che mi piace tantissimo!
Complimenti per le ricetta, ma anche per le foto che rendono benissimo il tuo amore per la cucina:)
A presto!
Konstantina

dolceamara ha detto...

Grazie della visita nella mia cucina virtuale :) Konstantina... per le foto faccio quel che posso non avendo una macchina fotografica professionale. Sono felice di aver scoperto anche io il tuo blog, è davvero bello. Ti metto subito tra i preferiti così posso seguire le tue creazioni. Unico problema è che non riesco a lasciarti nessun messaggio sul tuo blog.
Ciao e buona serata. Lisa

Alessandra ha detto...

bè...io se avessi davanti queste coppette non riuscirei assolutamente a mangiarle.......SONO DELLE OPERE D'ARTE...bellissime....perfette...sarebbe un peccato rovinarle...e sarebbe un peccato anche non assaggiarle...mamma mia che dilemma...
complimenti davvero!!!!!!

Rossa di Sera ha detto...

Lisa, grazie per la tua partecipazione! La ricetta è fantastica, le foto molto belle..
Per non sporcare le mani con ciliegie, barbabietole, pesce ecc, usi sempre i sottili guanti in lattice, sono comodi e la sensibilità delle mani rimane ottima!
Baci

Alessandra ha detto...

premiuccio per te...

dolceamara ha detto...

Grazie infinite x il consiglio Giulia :) e grazie ad Alessandra x il premio che vengo subito a ritirare. Un bacione a tutte e due